Yamaha: svelato il nuovo fuoribordo! E’ il 425 XTO Offshore

06 giugno 2018 notizie tecniche
Yamaha: svelato il nuovo fuoribordo! E’ il 425 XTO Offshore

A poche ore dalla diffusione on-line di un video che preannunciava per martedì 22 maggio la presentazione di un nuovo fuoribordo Yamaha, hanno iniziato a trapelare in rete maggiori dettagli di questa inedita unità.


La Rivista Il Gommone è in grado di svelarvi in anteprima assoluta le forme e i principali contenuti tecnici. Innanzitutto diciamo che si tratta di un «V8» aspirato di 5.550 cc (96,0 x 96,0 le misure di alesaggio e corsa) con distribuzione bialbero, 32 valvole (4 per cilindro), in grado di sviluppare 425 hp a 5.500 giri/min.


E’, inoltre, equipaggiato con un potente alternatore da 90 A e – udite udite – di un sofisticato impianto d’iniezione diretta ad alta pressione (2.900 Psi) con cinque pompe di alimentazione. Si tratta della prima applicazione al mondo su un motore fuoribordo a benzina di un sistema direct injection.


Molto elevato anche il rapporto di compressione, 12,2:1, superiore addirittura a quella avanzato dal Suzuki DF350A, che aveva di recente stabilito un primato nel settore: forse anche per questo motivo che Yamaha ha scelto di dotare il propulsore di speciali candele all’iridio per ovviare all’insorgere del battito in testa e per resistere alle sollecitazioni in camera di scoppio.


Il nuovo fuoribordo Yamaha è proposto in un solo power-step (425 cavalli) e con la possibilità di scegliere tra due nuance di colore, il classico grigio metallizzato Yamaha e il più «modaiolo» bianco. E’ proposto con tre gambali: lungo (25”), extra-lungo (30”) e XXL (35”): per tutte e tre le versioni il rapporto al piede è di 1,79:1.


Il piede, inoltre, presenta un profilo molto sportivo con un torpedo assai affilato e con vistose prese d’acqua nella zona frontale, dettaglio che rivela la volontà di «prendere l’acqua più in basso» e, di conseguenza la possibilità di montare «alto» il fuoribordo per un set-up più sportivo.


I pesi spaziano tra i 432 kg e i 453 kg, quindi più o meno un quintale in più dell’attuale top di gamma F350A. Il nuovo fuoribordo, oltre a sfoggiare un design molto accattivante, propone un parco eliche di elevato diametro espressamente sviluppato per l’«XTO 425 Offshore» (questa dovrebbe essere la denominazione ufficiale).


Anche il cavalletto presenta forme insolite per la marca e riprende un po’ l’idea lanciata da Evinrude sugli E-Tec G2 qualche anno fa. Il nuovo Yamaha debuterrà probabilmente a settembre al Salone Nautico di Genova.

 

da www.ilgommone.net

altre news in notizie tecniche

titolo

La pesca a Gennaio

da nauticareport.i t   Anno nuovo, vita nuova. Però sul fronte pesca questo non porta grossi cambiamenti...
titolo

La pesca a novembre

Novembre è un mese magico per la pesca. O meglio, sarebbe un ottimo periodo… Purtroppo la possibilità di sfruttarlo...

ultimora

Cosa dicono di noi

  • Alessandro A.

    Abbiamo appena concluso una permuta fra due imbarcazioni a vela che si profilava abbastanza complessa, visti i molteplici attori coinvolti, in modo eccellente e rapido (anche per il periodo in cui è avvenuta, agosto). Grande professionalità e 'sana leggerezza'; ancora un grazie ad Alessio e Tommaso.
  • Andrea B.

    Abbiamo concluso una vendita in pochissimo tempo, nautica elbana ha dimostrato competenza, professionalità ma soprattutto grande correttezza. Bravissimi!
  • STEFANO D.

    ABBIAMO ACQUISTATO UN KEY LARGO. PERSONE COMPETENTI E DISPONIBILI SIA PRIMA CHE DOPO LA VENDITA.